giovedì 21 febbraio 2008

Autoproduzione dei semi di pomodoro. Istruzioni.

Sul blog di Funtanin ho trovato questo che merita di essere tenuto "da parte" per tutte le evenienze.
Tra le altre cose, Marzia (vedi il link di pascolovagante al lato) dice che il fiore da cui prendere il frutto da cui estrarre i semi (e neanche Branduardi in "Alla fiera dell'Est" faceva delle frasi così) deve essere il più basso.

6 commenti:

  1. buona giornata! Salutami la tua metà la signorina e il nanetto scatenato

    RispondiElimina
  2. ...una cascata di cose in successione, eh?!?!! comunque nonna e mamma hanno sempre tenuto "da seme" il più bel pomodoro tra i primi che maturavano

    RispondiElimina
  3. Vedi??? Il senso estetico femminile? non il più grosso o il più rosso, ma il PIÙ BELLO. Le donne!!! Se non ci fossero, bisognerebbe inventarle!!!!

    RispondiElimina
  4. Il più bello significa il più ben sviluppato e quindi colore e dimensione sono insite nell'aggettivo "bello"

    RispondiElimina
  5. Vabbè, adesso non cerchiamo di menare il can per l'aia .... e di cercare il pelo nell'uovo ... insomma: non si può neanche fare una battutina?

    RispondiElimina