martedì 26 febbraio 2008

L'orto come il maiale?

Della serie: dell'orto non si butta via NIENTE!
Stamattina ero in quello stato confusionale che mi coglie tra la sveglia e la prima dose di caffè quando, di fronte a LEI, mi sono domandato se l'orto non sia un po' come il maiale. Vi presento LEI:
la crostata alla confettura di pomodoro verde. Un classico esempio di sani dubbi mal riposti.

Il primo dubbio era quello sul da farsi con i pomodori massacrati dalle piogge estive del luglio scorso. La confettura di pomodori verdi non l'avevo mai provata a fare ...

Il secondo dubbio deve essere stato inconscio nella moglie che ha preparato l'impasto: ne ha fatto stranamente poco ... forse temeva anche lei un piccolo fallimento, così ha tirato al risparmio? Boh!

Sta di fatto che tutti i miei dubbi sono svaniti di fronte a siffatta delizia culinaria!!! morale della favola: non tutti i mali vengono per nuocere e l'orto è come il maiale!

2 commenti:

  1. La similitudine "l'orto è come il maiale" mi è piacciuta molto. Anche la Gianna, alla fine della scorsa estate si è ritrovata con dei pomodori verdi che la pianta non aveva più forza da far maturare e li ha messi sotto acceto e sono diventati una rara bontà!Ti ho mandato la ricetta.

    RispondiElimina
  2. Manda, manda che se continua a piovere così, mi sa tanto che anche quest'anno farò il bis!!! Se oltre alla ricetta riesci anche a mandare qualche oretta di sole al giorno ...
    Ma, in fondo, cosa sarebbe Amburgo senza pioggia?

    RispondiElimina