mercoledì 26 marzo 2008

Global Warming

Se oggi dovete proferire queste due semplici parole, prima di farlo guardate qui:


Era Amburgo alle 07.05 del 26 MARZO 2008!!!!!!!!

Orbene ... che si fosse in un periodo di sconvolgimenti climatici, lo si era capito; da qui a dire che esista il "gobal warming", tuttavia, non sono ancora convinto! Non ditemi che la TV ha detto o che Tizio ha detto o che Caio ha scritto! Sono un uomo semplice e vivo di quello che vedo. E quest'anno vedo che l'inverno è stato stranamente mite ed ora, quando dovrebbe arrivare il caldo, arriva la neve. La stagione si è spostata in avanti? Un colpo anomalo? Sarà! Ma io 'sto global warming non l'ho ancora visto.

Si scongela la calotta polare artica ed i ghiacciai si ritirano? Non è una novità di questi ultimi due anni, anche se solo negli ultimi due anni se ne parla così diffusamente.

Sono un po' stufo di questa "scienza da TV"! Sembra che una teoria scientifica non sia più tale se prima non trovi il supporto della popolazione appecoronata davanti alla scatola infernale da n pollici e non già quello di prove inconfutabili.

I politici, poi, in questa brodaglia ci sguazzano alla grande. Una bella dichiarazione sulle tematiche verdi fa figo e non impegna (se mai un politico conoscesse la parola impegno) ... e ogni tanto ci scappa pure un Nobel. Mica male!

Sono scettico, malfidente e, soprattutto, matto. Ma finchè nevica a fine marzo (ad Amburgo poi, dove di neve non è che ne vedano tantissima) non venitemi a parlare di GLOBAL warming, al massimo di glocal warming (a metà strada tra il globale ed il locale, con picchi in determinate zone)!

6 commenti:

  1. beh consolati! Alla nostra latitudine, Bolzano, l'altro giorno è nevicato fino al Guncina. Come dire che se allungavo la mano fuori dalla finestra quasi quasi toccavo la neve. Resta comunque il fatto che in Germania la neve di marzo non è una novità. Se ti ricordi bene l'altro anno io Gianna e il camper abbiamo avuto una brutta esperienza appena poco sopra Norimberga. Mai vista una bufera di neve così; da non vedere più niente nemmeno ad un palmo dal naso. Solo un allucinante, accencante, disorientante coltre di neve che precipitava a terra malgrado i -9° di temperatura.
    OT-Comunicazione di servizio: Sante chiede se ti sono arrivati gli auguri via e-mail

    RispondiElimina
  2. Affermativo ... 'mo gli mando una mail di conferma. Sono un po'incasinato con il lavoro (inaudito!) .... ALT!
    La mail gliela ho già mandata ieri!
    T'ho detto che sono un po' incasinato???? Ultimamente non mi riconosco più ....

    RispondiElimina
  3. a chi lo dici... lavorare meno è bello ma disabitua! I ritmi di un tempo oggi non li reggerei più. Inoltre sono sempre più convinto che corriamo per nulla. Se almeno corressimo per avere poi più tempo per noi. NOOO! Si corre di più perchè si è convinti di rendere di più. Balle. Uno stressato non può certo essere al massimo dell'efficienza.

    RispondiElimina
  4. Lo stress è quella cosa che ti fa credere che ne hai bisogno.
    (Il matto)

    RispondiElimina
  5. qui comunque la siccità è un dato di fatto... fiumi ridotti a torrentelli, torrenti con pozze maleodoranti e fossi completamente asciutti.
    caldo in inverno e poi adesso queste gelate primaverili, però se leggi le cronache di 30-50 anni fa, dove anche solo nei paesi di media montagna si scavavano gallerie nella neve... il riscaldamento è globale, solo che non sappiamo bene che conseguenze ci saranno su scala mondiale, tra correnti del golfo e tutto il resto

    RispondiElimina
  6. Io penso solo che nulla è immutabile e ci troviamo in una fase "più calda". Mi risulta che Ötzi sia passato a miglior vita quando sul Similaun non c'era il ghiacciaio ... poi il ghiacciaio si è formato ... (ma mi potrei sbagliare).
    Ci sono stati periodi freddi (io stesso mi ricordo nevicate mai più riviste con neve fino a 1 metro alla volta) e periodi caldi. È nel ciclo della Terra. Tutto questo parlare e dare la colpa a questo e a quello, mi sa di funzionale a qualche interesse ...
    E qualche anno fa era "El niño", adesso lo chiamano global warming, domani sarà qualcosa d'altro ...
    Sono semplicemente stufo!
    Fa + caldo? Amen! Prima o poi tornerà il freddo e allora sarà sicuramente peggio di ora!

    RispondiElimina