mercoledì 23 aprile 2008

Global Warming 2

Sono scettico, malfidente ed azzardato, lo so.
Ormai mi conosco fin troppo bene!
Già ho postato qui e lì la mia opinione sul global warming: una faccenda che NON MI CONVINCE. Probabilmente la maggior parte di chi ha letto i miei commenti avrà pensato di me che sono matto (fin troppo semplice: un nome, una garanzia) ... EPPURE .... mi dovete spiegare questo:
- la NASA ha riportato che l'anno più caldo degli ultimi 100 anni è stato il 2005 (sì, avete letto bene. Il 2005! Si parla di 3 anni fa ... quando ancora non si parlava di global warming, ma al massimo di Niño);
- dal 2005 ad oggi le temperature sono DIMINUITE;
- poche settimane fa si attribuiva la sensibile diminuzione delle temperature dell'ultimo inverno (tempeste di neve in Cina e negli States) alla Niña, la corrente fredda antagonista dell'omonimo al maschile;
- ieri sono stati resi noti i risultati della misurazione della temperatura del mare nell'Antartico: la temperatura del mare, contrariamente a quanto gli "scienziati" si aspettavano, È DIMINUITA;
- quasi tutti gli scienziati si ostinano a ribadire che una rondine non fa primavera, ossia che una leggera variazione non è indicativa di un trend ...
Fermo restando tutto quello che si vuole sul fatto che bisogna fare qualcosa per rendere il posto dove viviamo un posto migliore ... punto sul quale NULLA ho da ridire, il mio accanimento è contro chi MANIPOLA i dati e le informazioni e cavalca cavalli di battaglia che, a mio parere, sono dei pony.

6 commenti:

  1. Sono convinto che qualsiasi dato viene presentato in modo da sostenere una posizione.
    Io non ci credo più.
    Credo solo al pochissimo che rilevo personalmente: la puzza di gomma bruciata che sento nell'aria da ottobre ad aprile, il fatto che non piove per 2 mesi e poi recupera in una settimana, la convinzione che siamo 4 ortolani a porci questi interrogativi.
    E la convinzione che solo dal basso potrà succedere qualcosa.

    RispondiElimina
  2. nulla si crea e nulla si distrugge. Mi pare che un tempo dicevano così. Ci sono gli anni in cui scarseggia l'acqua e qualche anno dopo ce ne è fin troppa. Che si debba fare tutto il possibile per non incidere sull'andamento climatico è un fatto ma di Cassandre ce n'è una miriade. E vivono solo in virtù delle loro teorie tutt'aqltro che dimostrate.
    Credo che bisogna tornare un pò all'antico. Vivere cum grano salis senza anfatizzazioni ed eccessi. Di nessun tipo

    RispondiElimina
  3. il mio orto non fa statistica, lo so, ma sono 2 anni che durante l'inverno non mi muore il prezzemolo (quello di due anni fa e' in pieno rigoglio) e non mi e' morta nemmeno l'insalata.

    Tre pianticelle trapiantate troppo tardi quest'autunno per crescere abbastanza, hanno resistiro al non-gelo invernale, han ricominciato a crescere e me le sto pappando adesso.

    Mai successo. il prezzemolo tirava le cuoia, l'insalata gelava, morivano quelle dannatissime lumache, o almeno ne morivano tante... boh

    RispondiElimina
  4. Non è morto neanche il mio di prezzemolo, benchè sia rimasto sotto gelo e neve ...
    le lumache secondo me hanno messo l'antigelo, perchè non schiattano neanche a metterle nel freezer ...
    Capisco cosa vuoi dire ma, mi ripeto, DUBITO!

    RispondiElimina
  5. Non e' che ci tenga particolarmente ad avere ragione eh, ANZI!

    RispondiElimina
  6. Il problema è che IO non so più a chi dare ragione!
    È bellissimo vivere nell'era dell'IT, ma alla fine ci sono troppe verità e pochissime certezze ... e io non ci capisco più niente ...
    Se da un lato la maggior parte degli "studiosi" dice che si va verso il caldo, come è che poi ci sono altri che dicono si va verso il freddo?
    Non stiamo parlando di aria fritta, ma di qualcosa di misurabile, tangibile, di dati univoci ... eppure non si sono ancora messi d'accordo se l'anno più caldo del decennio sia stato il 1998 o il 2005 ... problemi procedurali, OK finchè si vuole, ma cosa accade c'è qualcuno che LO SA o sparano tutti numeri, tanto per dire e per continuare a percepire sovvenzioni?

    RispondiElimina