venerdì 25 aprile 2008

Live on Less and Love It!

Così recita un articolo di Craig Idlebrook con 75 consigli per non spendere e godersi la vita.
Alla voce "divertimenti" aggiungo una mia personale voce: concerti.
Un buon sistema per andare ai concerti senza dover pagare è quello di conoscere i musicisti che il concerto lo fanno e che ti invitano a vedere la prova generale.
Oggi pomeriggio i due "violinisti" di famiglia si sparano le prove generali di un concerto per pianoforte e violino di Tschaikosky e, a ruota, uno di Brahms!

2 commenti:

  1. una volta li chiamavano portoghesi.... ciao

    RispondiElimina
  2. E felice di esserlo!
    Il pianista era IMPRESSIONANTE!!!
    Si è suonato il concerto "a memoria"!!!!
    I violini ... beh ... sono di parte!
    La figlia ha gradito, anche se non è abituata a stare in rigoroso silenzio per più di 3 nanosecondi.
    ...
    Tuttavia vorrei ricordarti che i "portoghesi" sfruttano i servizi a danno degli altri, mentre qui eravamo invitati da una violinista che ha la facoltà di invitare chi vuole alle prove ...
    (OK, lo so che concettualmente non è molto diverso, e non è che me ne freghi più di tanto, ma era solo per fare "il vecchietto pignolo").
    ;-)

    RispondiElimina