lunedì 2 giugno 2008

Il meme dell'orto

Dopo una settimana da "accompagnatore grandi invalidi" (versione ingentilita della mia attività con i clienti), il patatrack informatico con riversamento di 12 DVD di dati, l'influenza familiare (con annessi e connessi di un'influenza gastro-intestinale che colpisce piccoli e grandi) ...
stavo pensando di andare a fare un giretto fino a LOURDES, fino a quando Annika non me lo ha impedito con una missione: il meme.
Ora, uno dei miei personaggi dei fumetti di "riferimento" avrebbe detto: "io ODIO il meme!", ma come tirarsi indietro? Giammai (tanto più che CAT si sarebbe pure potuto offendere ...)!
Per i beati che ANCORA non sanno cosa sia il meme: eccovelo qui!
REGOLAMENTO
1. Indicare il link di chi vi ha coinvolti ---> fatto (vedi sopra)
2. Inserire il regolamento del gioco sul blog ---> fatto ('sta roba che state leggendo)
3. Citare sei cose che vi piace fare e perchè :
Al matto piace:
Perdere la testa nel pianificare cose difficili scomponendole in miriadi di cose più facili, legate dal filo della logica e dal rigore della scansione dei secondi. Sarà forse perchè ho bisogno di punti fermi, sarà perchè è un semplice esercizio di razionalità, sarà perchè poi è bello fare tutto il contrario. Boh, non lo so perchè!
Fare il Soduko, durante la pausa pranzo, sul giornale del bar, mentre i colleghi parlano dei massimi sistemi dell'economia e della politica internazionali. Ebbene sì, come direbbe mia moglie: "è solo perchè sei un asociale di mer**!" (le donne!!! come ti esprimono delle somme verità inconfutabili loro - con la sintesi ed il garbo dell'estetica di una rosa - non c'è nessun altro che lo sappia fare!)
La meccanica di precisione. Il fascino della miniatura combinato con quello della precisione. Avrei dovuto fare l'orologiaio!
Stare all'aria aperta, andare per boschi senza rendere conto a nessuno del dove, quando, come e perchè. Raccogliere funghi, frutti e fiori e guardare gli animali nel loro ambiente naturale. Andare in montagna (a piedi, in bici, in moto, auto o pelli di foca poco importa ...), arrampicare e sciare. Perchè??? Solo perchè ritrovare me stesso in un treno di pendolari che hanno mangiato cipolle come prima colazione non ha lo stesso fascino che farlo in cima alla Croda del Becco, sul Sassongher, in cima a Plan de Corones o sul Vioz o dov'altro ho mai poggiato il fondoschiena; e poi c'è l'adrenalina (sci/roccia/ghiaccio).
Leggere. Il matto adora leggere. A dire il vero il matto adora imparare, ha fame di imparare!
Siamo alla sesta ... inizia ad essere difficile. Insomma, dopo che uno ha fatto di tutto per celare al mondo la sua asocialità, la sua mente malata e quantaltro ... bisognerà pur far qualcosa dimostrare che non è poi una bestia feroce.
Ci sono: il matto ODIA correre. Detesto la corsa come sport. Aborro la competizione tra individui, ma mi piace correre lungo i fiumi, magari mentre ascolto la musica. Un vero anti-stress!
(E così avete la CONFERMA che SONO un asociale!)
4) Coinvolgere altre sei (????) persone ---> Mi sembrano un po' troppine, anche perchè tutte quelle che bazzicano per di qua, in un modo o nell'altro, sono già state taskate. Vediamo chi posso "incastrare" .... sicuramente il Perozzi, Harlock e Holepigneintesta.
5) Comunicare l’invito sul loro blog ---> 'mo lo faccio.

9 commenti:

  1. Ma è una cosa comune per le mogli dare dell'asociale al marito? Comincio a credere di sì.

    Con questo post mi ricordi che anch'io ho avuto un invito del meme a fare un altro meme, che mi dispiacerebbe non fare ma ha una certa ritrosia ad iniziare e a coinvolgere altre sei persone (allora forse sono davvero asociale?).

    boh...

    RispondiElimina
  2. uh.. faccio gli occhi di bue (che sono i biscotti, non un make up particolarmente brutto) e poi memizzo.
    Sei persone da coinvolgere in effetti sono tante..
    proverò!

    PS grasssie per il linkaggio ora reciproco! :-)

    RispondiElimina
  3. te guarda ... e io che pensavo fossero uova al tegamino!

    RispondiElimina
  4. acc...dannaz...malediz..incastrato..
    ..oo prooblemii dii tasttiera ,,fromettoo chhe daaru seguitto al ttuuo invvitto..taastierra nnuova
    mi ci vorranno un paio di mesi
    Saluti

    RispondiElimina
  5. eh.. gli occhi di bue sono pure i biscotti che intendevo fare..
    mi sono venuti degli occhietti.. praticamente "occhi di bue in controluce", ecco!
    :P

    RispondiElimina
  6. Nooo.. c’ho l’erba da tagliare!!

    Felice di aiutarti a smaltire il tuo meme, ma adesso dove li trovo altri sei da coinvolgere?

    Grazie del pensiero :-/ !!

    RispondiElimina
  7. Ma cosa è meglio, o meglio, cosa è peggio? Prendere dell'asociale o del rincoglionito? La mia dolce metà propende per il rincoglionito! Vediamo un pò, l'asociale è un rincoglionito (si fà per dire) che si fà i cakki suoi. Mentre il rincoglionito è un asociale che si maschera da rincoglionito per farsi i cakki suoi. Cambiando l'ordine dei fattori il prodotto non cambia.
    .... per quanto riguarda la meccanica di precisione la tua va a decimi la mia a spanne. Infatti per quanto attiene la misura del tempo, orologeria per intendersi, io vado molto bene a meridiane, con i loro limiti e le loro imprecisioni. Gli orologi ad ingranaggi...... suvvia ne ho fatti due....per partire partono ma si fermano quasi subito. Questione di attriti. Andranno sul muro perchè sono belli da vedersi, con i loro 300 e fischia denti fatti tutti rigorosamente a mano, mica perchè funzionano.

    RispondiElimina
  8. bentornato!
    per fortuna che non hai coinvolto me... niente meme, troppo OT sul mio blog ;-)

    RispondiElimina