lunedì 30 giugno 2008

La giustizia ....

... non é di questa terra.
Si sa!
Per questo penso ci debba essere un Dio, da qualche parte. Io lo chiamo Dio, magari voi lo chiamate in un altro modo ... ma il concetto è quello di un'entità superiore che vede e provvede.
Certo deve avere un sacco da fare, questa entità: svariati miliardi di persone che gli chiedono di fare questo o quello, di soddisfare questa o quella "cosetta": una malattia, un'ingiustizia, una situazione difficile.
Io non faccio eccezione. Ogni tanto mi viene naturale chiedere qualcosa. Senza mentire dirò pure che mi vergogno un po' a disturbare l'entità con le mie meschine richieste da mortale.
Eppure talvolta l'entità ti ascolta e accoglie le tue richieste. Magari perchè non sono solo tue, ma di tutta una massa di altri esseri meschini che, come te, chiedono tutti la stessa cosa: giustizia e rispetto; e di fronte a così tanti che chiedono tutti la stessa cosa, neanche l'entità può fare orecchie da mercante.
E così è stato: ieri sera la giustizia ha trionfato, il rispetto degli altri è stato rivalutato e l'arroganza di taluni è stata colpita.
Chissà che non abbiano capito che le canzoni i cui testi citano "siamo i campioni d'Europa 2008" le devono fare DOPO aver vinto e non con tre mesi d'anticipo ...
Chissà che non abbiano capito che gli altri non sono dei peracottari, anche se non hanno tanti soldi quanti ne hanno loro ...
Chissà che non abbiano capito che ci vuole umiltà ...
Chissà che non abbiano capito che ogni volta che pensano "in grande" poi arriva qualcuno che li "ridimensiona".
Ma avranno capito??? Ho i miei seri dubbi!

3 commenti:

  1. :-))))) non ho guardato una sola partita dell'Italia. Troppe discussioni, troppe dietrologie, troppi commissari tecnici, troppi....
    Ma mi sono veramente goduto Germania-Turchia e Germania-Spagna.
    Soddisfazione due volte. Una per il bel gioco di due squadre che parevano essere cenerentola ma dalle quali ci sarebbe molto da imparare anche dalle nostre parti, l'altra perchè ho pensato a te ed ai tuoi "ospiti". Ogni tanto arriva quello del formaggio e non sai che panni veste. Arriva, ti dà una mazzata e con classe se ne và.

    RispondiElimina
  2. :-)
    io ai mondiali ho raccattato una maglietta dei signori della VW, che sponsorizzavano un paio di maxischermi a Roma.
    c'era scritto "grazie comunque, Italia".
    La conservo perché mi sembra un ottimo modo di spiegare il significato di "darsi la zappa sui piedi". ;-)

    RispondiElimina
  3. Premetto che io non amo il calcio, a me piace praticare sport, ma vederlo in tv, mi annoia. Sono felice che la coppa sia stata vinta dalla Spagna. In verità mi bastava che non vincesse la Germania, poi andavano bene tutti.
    P. S. Hei Matto, Dio c'è, ora abbiamo le prove.....desiderio esaudito!
    heidi

    RispondiElimina