Casomai ...

... qualcuno si domandasse che cosa sta succedendo quassù tra le nebbie, e che fine ha fatto quel matto ... è presto detto:

- sono andato in ferie con degli amichetti targati USA. Un giretto tranquillo per la Teutonia: POTSDAM (sono andato solo per vedere il ponte delle spie e il set di Stauffenberg), piccola divagazione per i boschi polacchi con tanto di raccolta mirtilli (penso brevetterò l'apparecchio per lo stoccaggio dei mirtilli di produzione familiare - o forse faccio un post una volta o l'altra ...) e poi caduta libera su DRESDA a vedere dove i tedeschi se ne fanno un baffo di un sito UNESCO e ci stanno costruendo un ponte. Quindi niente sole, niente mare, niente fichi d'india a cui appendere il costume ... solo muschi, pioggia e nuvole. Ogni cosa tende al suo luogo naturale!

- siamo in fibrillazione da trasloco! Quindi indaffarati, quindi non si scrive sul blog! Il 28 arriva la Ditta a sbaraccare il tutto. L'unica mia preoccupazione è la seguente: e se il fagiolo che la figlia ha piantato, curato e vezzeggiato non fa in tempo? Devo tornare nottetempo a prendere i frutti di cotanto amore? Vedremo!

- last but not least sto aggiornando la e-biblioteca di casa, salvando miriadi di GB di dati accumulati in 3 anni su un HD esterno (e il casino è cernire questa miriade di dati), finendo qualche progetto prima di sbaraccare il laboratorio.

Ergo non preoccuparti più di tanto, lettore. Lasciati cullare dalla fine dell'estate e attendi fino ad inizio settembre. Poi dovrei tornare con un po' più di frequenza.

Stay tuned!

Commenti

  1. impacchetta tutto per bene! Ciao! Un beso ai piccoli!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Imparare dagli errori - cimare i pomodori

Il biotrituratore.