Verdurine di stagione GRATIS

Colto da uno dei soliti raptus in cui devo colmare le mie carenze conoscitive, mi sono dato alla ricerca delle erbazze di stagione e nella padella sono finiti: grisoli, plantago, ortica, bruscandoli e pastinaca.
Disperato perché non riesco ancora a scovare esattamente come si chiama una piantina che ho trovato e che sa di porro, attendo che fiorisca, sperando così di avere qualche elemento di informazione aggiuntivo.

Commenti

  1. Ciao, ben ricomparso!

    Le erbazze?! Booo non le ho mai considerate, ma adesso vedo molta gente interessata all'argomento, dovrò acculturarmi.

    RispondiElimina
  2. So che lo fate in tanti, ma..
    Come fate a mangiate le ortiche?

    RispondiElimina
  3. Le ortiche da noi (Lessinia, Prealpi Venete)si usano molto per fare il risotto e gli spatzel verdi. Per il risotto prendi le foglioline delle cime, quelle più giovani e tenere, le salti con un po' di olio e uno spicchio di aglio schiacciato che poi togli, ci fai tostare il riso e procedi come i normali risotti. Oppure puoi usare le foglie più scure scottandole prima in acqua bollente. O fai lessare le foglie e le fai poi saltare in burro e uno spicchio d'aglio, come gli spinaci. Quando vado per boschi e resto via più giorni a volte porto il riso, e mi faccio un risotto alle ortiche direttamente sul fuoco del campo :-P

    Ciao

    RispondiElimina
  4. Mannaggia io la cerco disperatamente l'ortica e non la trovo... ma quando non mi servirà + sarà dappertutto ovviamente!
    Saluti
    Annika

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Imparare dagli errori - cimare i pomodori

Il biotrituratore.