domenica 23 gennaio 2011

Back home

Dopo un breve viaggio di lavoro sono tornato a casa.
Inutile dirlo: casa è sempre casa. La famiglia, le tue cose, la solita routine di alzarsi, dar da mangiare a cani, gatti e figli; il caffè per la moglie.
Anche l'orto è lì che mi ha aspettato in bell'ordine, con i piselli un po' più alti di quando li avevo lasciati e le cipolle un po' più baldanzose.
Le piantine seminate all'inizio dell'anno, malgrado il capottamento dovuto ai cagnetti, stanno emergendo dalla terra.
CASA!

Nessun commento:

Posta un commento