L'orto di inizio giugno

Raccolto l'aglio, trapiantati i pomodori, i peperoni, le melanzane, i cetrioli e le zucchine; seminati ceci e fagiolini.

Commenti

  1. i cetrioli?,,,,, oh! oh!

    RispondiElimina
  2. Basta legarli bene così non volano... i cetrioli

    RispondiElimina
  3. beh .... sì, i cetrioli....
    qualcosa contro i cetrioli? Senza cetrioli niente zaziki ...

    RispondiElimina
  4. no, no! niente contro i cetrioli, a me piace un sacco il gazpacho, figurati!!!! è alla Germania che non piacciono i cetrioli, e ultimamente, i germogli di soia, ha fatto contro di loro, un killeraggio mediatico, non da poco, poverini!!!! fanno anche così bene alla pelle, no? ciao lina

    RispondiElimina
  5. per la raccolta dell'aglio pensavo bisognasse aspettare che le foglie si ingiallissero. ma mi hai dato lo spunto per raccoglierlo già adesso (una parte). prima che ce lo mangiano tutto!

    RispondiElimina
  6. @losmogetes: anch'io sapevo così, ma quando ho visto arrivare la ruggine ho anticipato un pochino ...
    @lina: eh già ... un bel casino 'sta storia senza fine del batterio killer. Vedremo come andrà a finire.

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Imparare dagli errori - cimare i pomodori

Il biotrituratore.