giovedì 16 giugno 2011

Ogni cosa ha un costo.

Tutto si paga!
Bella scoperta che ho fatto! Chissà dove ho vissuto finora...
Se compri un Arduino viene circa 35 € escluse le spese di spedizione. Tutto compreso, ma ammetto che non ho perso troppo tempo a cercare, 50€.
A comprare i pezzi per farselo costa circa 15€, più il tempo trascorso al negozio, più il tempo per farlo.
I componenti costerebbero nulla se avessi un centro di riciclaggio dove andare a recuperarli , ma rimane il problema di definire quanto costa il mio tempo ...

6 commenti:

  1. ma alla fine, questo ARDUINO, chè fà?? Quali sono le sue applicazioni??

    RispondiElimina
  2. Ma non hai visto il link?
    E' un microcomputer ... lo programmi e lui controlla sensori, input ed output. L'idea è quella di programmarlo per un "impianto di irrigazione con gli steroidi" .... un po' complicato da spiegare in due parole, quando ci vediamo te lo spiego.

    RispondiElimina
  3. grande!! sono un fan dell'arduino! Comunque ho provato a costruirlo e, a meno che tu non sia già un esperto, è un ottimo esercizio di elettronica pratica (però all'inizio anch'io l'ho comprato già pronto)

    d

    RispondiElimina
  4. Solo un apprendista stregone ... ma volenteroso.

    RispondiElimina
  5. Il tempo non ha prezzo mio caro...
    Facciamo lo scambio link?
    Ciao,
    Chiaramarina

    RispondiElimina
  6. Sicuramente ha un costo MOOOOOLTO alto.
    Io, personalmente penso che sia il vero lusso di questa epoca: http://ortodelmatto.blogspot.com/2011/03/tempo.html

    RispondiElimina