giovedì 20 marzo 2008

Marzo ... talvolta gennaio!

"Le statistiche sono quelle cose che servono a dire tutto ...
... ed il contrario di tutto"
Il Matto

Uno ci prova ... cerca su internet quando STATISTICAMENTE parlando è l'ultima gelata invernale, si pianifica la semina delle piantine in modo da averle quasi pronte per quella data; cura amorevolmente "le piccole" proteggendole dagli attacchi di figli, gatti, mogli, insetti e parassiti (in ordine di pericolosità).
Ma poi, inesorabile, arriva marzo a ricordargli chi comanda ...


In estrema sintesi ieri NEVE! Poco male direte voi, se nevica non gela ... già ... mentre nevica non gela, ma poi non vi preoccupate che è arrivato pure il ghiaccio!
Mi rassegno e mi inchino al Volere Superiore. Intanto vado avanti a coccolare le piante, che crescono ... e crescono ... e crescono.

5 commenti:

  1. qui niente neve, ma freddo, e dicono che nei prossimi giorni sarà anche peggio. le previsioni meteo dicono che le gelate comprometteranno la fioritura degli alberi da frutto... lo sapevo anche se non me lo dicevano loro!
    ...comunque, vorremmo pioggia, ci sono delle borgate di collina/mezza montagna dove portano l'acqua con le autobotti... e siamo a marzo!

    RispondiElimina
  2. Nel 2000 ero convinto che il problema dell'acqua fosse un problema di luoghi remoti. Oggigiorno mi sa che il problema è anche nostro ...
    Non so se sono io che vaneggio e sparanoio (ed essendo matto può anche essere) o se la gente davvero non se ne accorge: tutti consumano, ma pochi pensano a come ridurre questi consumi o a come recuperare tutto quello che si può (tipo Funtanin che recupera l'acqua piovana) ... preoccupante!

    RispondiElimina
  3. Marzo è pazzerello. Attenzione a marzo. Nulla è così prevedibile come potrebbe sembrare.

    RispondiElimina
  4. non ti preoccupare + di tanto .
    il prossimo anno parti da aprile
    ci perdi un po' ma non ti viene l'ansia

    RispondiElimina
  5. Il prossimo anno, se va tutto come deve andare, non sarò più a queste latitudini, ma ad altre ben più clementi (climaticamente parlando).
    Comunque inizierò più tardi!

    RispondiElimina