mercoledì 28 aprile 2010

Frizzi, lazzi e figonerie varie

Preso dalla mania della perfezione maniacale, mi sono bloccato e ho rivalutato alcuni particolari prima del trattamento termico.
Una piccola sezione zigrinata dove appoggiare il pollicione


e un'ulteriore spianatina delle pareti laterali.
Una cura dimagrante da 10 grammi...
Ora siamo veramente pronti per il fuoco!

2 commenti:

  1. sembra quasi un coltello per squoiare. A proposito i conigli.....

    RispondiElimina
  2. In realtà è in ibrido.
    Ha sicuramente una forte inclinazione "skinner", con lama curva e filo lungo per lavorare grossi pezzi di carne, ma il leggero sbilanciamento in avanti lo porta ad essere anche un discreto "chopper".
    L'impugnatura consente tre tipi di presa, tra cui una rovescia, quindi va bene anche per "altri scopi".
    In sintesi va bene per troncare le zampette, aprire, separare e processare gli animaletti dalle orecchie lunghe ...
    Ho capito!
    Tu metti i conigli, io faccio il lavoro sporco!

    RispondiElimina